AMA Servizi Funebri Comunali – Morto l’attore Giovanni Martorana

Giovanni Martorana
L’attore Giovanni Martorana è morto nella sua casa di Monreale, vicino Palermo, all’età di 53 anni. Le cause del suo decesso sarebbero da addebitare all’inalazione dei fumi nocivi di una stufa a legna. Il corpo senza vita di Giovanni Martorana è stato trovato da un parente, mandato nella sua abitazione dalla mamma dell’attore preoccupata dall’insolito silenzio del figlio che durava da due giorni. Il parente ha trovato Giovanni Martorana steso sul pavimento vicino alla porta d’ingresso che probabilmente avrebbe voluto aprire, senza riuscirci, per mettersi in salvo. L’amica ed attrice Paola Pace, che con lui ha lavorato in passato, così ha dichiarato: ” Giovanni era abituato a fare tutto con le mani, aveva manualità e senso pratico. E’ duro pensare che possa essere morto così. Immagino che la stufa fosse difettosa”.
Giovanni Martorana, soprannominato da amici e colleghi “U Saracinu”, era nato a Palermo nel 1965. Attore di teatro, riuscì a ritagliarsi una certa notorietà soprattutto grazie al cinema ed alcune fiction televisive. Lo ricordiamo in pellicole diventate veri e propri cult. Come I cento passi, film che racconta la vita di Peppino Impastato, e La meglio gioventù (ritratto di una famiglia dall’epoca della contestazione studentesca, passando per i tragici anni del terrorismo, fino al nuovo millennio), entrambi del regista Marco Tullio Giordana. Oppure nei film di Giuseppe Tornatore, Malèna e Baaria, o nel record d’incassi La matassa del duo comico Ficarra e Picone.
In televisione Giovanni Martorana ha partecipato a fiction di grande successo come L’ultimo padrino di Marco Risi, miniserie che si sofferma sull’ultimo periodo di latitanza del boss mafioso Bernardo Provenzano, e L’onore e il rispetto – Parte seconda per la regia di Salvatore Samperi e Luigi Parisi.
I funerali di Giovanni Martorana sono stati celebrati nella chiesa del Santissimo Crocifisso a Pietratagliata. Con lui se ne è andato un altro pezzo della Palermo più vera, come in molti hanno sottolineato.

Facebook Instagram