Servizi Funebri Comunali saluta Dave Goldberg

David GoldbergUna caduta mentre correva sul tapis roulant forse dovuta a un malore, forse a una piccola distrazione. E’ morto così, a soli 47 anni, David Goldberg, Ceo di SurveyMonkey, strumento che in rete si occupa di analisi dati e sondaggi, e marito di Sheryl Sandberg, direttore operativo di Facebook.

Dave Goldberg si trovava in vacanza in Messico con la famiglia. Stava semplicemendo facendo ginnastica, quando all’improvviso è caduto e ha sbattuto la testa. In un primo momento la voce che era circolata era quella di un infarto, ma le analisi successive del medico legale lo hanno però escluso: a causare la morte di Goldberg è stata quella banalissima caduta.

Una morte inaspettata che ha sconvolto la famiglia, gli amici e tutta l’opinione pubblica. Goldberg, infatti, era una persona molto conosciuta e stimata negli Stati Uniti.  Aveva creato un piccolo impero finanziario e proprio qualche giorno prima di morire aveva rilasciato un’intervista in cui ripercorreva le tappe salienti della sua vita dagli inizi in un sito che si occupava di musica fino ai vertici di Yahoo!.

Nel 2004 il matrimonio con la Sanberg, con la quale ha avuto due figli, che di Goldberg diceva: “E’ a lui che devo la maggior parte del mio successo”. Anche Mark Zuckerberg, numero uno di Facebook, il social network più popolare al mondo, ci ha tenuto a ricordare con un messaggio sul suo profilo l’amico appena scomparso: “Dave Goldberg era una persona incredibile e sono lieto di averla conosciuta. I miei pensieri vanno a Sheryl e alla sua famiglia”.

Facebook Instagram