Servizi Funebri Comunali ricorda Alex Baroni

Alex-BaroniPoco più di quattordici anni fa moriva il cantautore italiano Alex Baroni. Come volti di Voi ricorderanno, l’artista romano è scomparso a causa di un tragico incidente in moto proprio a Roma, nei pressi di Piazzale Clodio. Nonostante i tanti anni passati il suo ricordo e le sue canzoni sono sempre vivi nei suoi ammiratori.Servizi Funebri Comunali, impresa di onoranze funebri di Roma con sede nel quartiere San Lorenzo, ha scelto di rendere omaggio ad Alex Baroni proprio in occasione dell’anniversario della sua morte, attraverso le parole di una sua meravigliosa canzone Pavimento liquido:

“Fra le stelle che non muoiono sarò”

le stesse che ha twittato Giorgia a quattordici anni dalla scomparsa dell’ex compagno, rimasto nel suo cuore come in quello di tutti i fans.

Alex Baroni debuttò al Festival di Sanremo nel 1997 nella categoria Giovani e ottenne un grande successo di critica e di pubblico, con il brano Cambiare. L’anno successivo, a seguito dell’uscita del suo primo album, si ripresentò di nuovo sul palco dell’Ariston, questa volta nella categoria Big, con il brano Sei tu o lei (Quello che voglio).

Anche questa seconda partecipazione al festival della canzone italiana confermò la bravura e la capacità di Baroni, cantante capace di trasmettere con la sua voce emozioni e sentimenti in grado di toccare il cuore di chiunque lo ascoltasse.

Alex Baroni va ricordato anche sua abilità di paroliere: ne 1999 collaborò alla stesura di È la verità, canzone scritta per Giorgia e poi inserita nell’album Girasole. Per la cantante romana, sua fidanzata, Baroni scrisse anche il testo di Prima di domani.

Facebook Instagram